Strumenti, macchine e accessori per laboratori industriali, apparecchi di misura e controllo

PESATURA - PRESSATURA - ESSICAZIONE - COTTURA

FORNI A RULLI SERIE ER

Questa serie di forni, può essere impiegata sia in laboratorio, che per piccole produzioni.
Sono costituiti da una robusta struttura in acciaio che racchiude l'isolamento termico, composto da mattoni refrattari a bassa densità, e da lastre preformate in fibra ceramica, particolarmente resistenti alla temperatura ed agli shock termici.

I forni comprendono zone aventi caratteristiche diverse, e precisamente:
a)Zona di entrata ed evacuazione fumi.
b)Zona di preriscaldato.
c)Zona di cottura.
d)Zona di raffreddamento.

Sistema di avanzamento del materiale di prova:

l'avanzamento del materiale di prova (piastrelle) nel forno, avviene attraverso rulli ceramici, i quali vengono posti in rotazione tramite un sistema pignone-catena a velocità variabile.
Il sistema di traino rende possibile lo smontaggio dei rulli in un tempo sufficentemente veloce.

Sistema di riscaldamento:

Il sistema di riscaldamento è costituito da resistenze elettriche eseguite in filo Kanthal a forma di spirale, supportate da tubi in materiale ceramico, e sono facilmente sostituibili.
Ogni zona in cui sono presenti le resistenze (preriscaldo e cottura), è controllata da un pirometro autoregolatore potenziometrico, che comanda le unità statiche.

Altre caratteristiche comuni ai vari modelli:
- Diametro dei rulli mm. 20, con passo di 44,7 mm.
- N. 3 indicatori/regolatori di temperatura digitali (n. 6 nel modello ER/30).
- N. 1 indicatore digitale per la zona di raffreddamento.
- Rulli ceramici applicati nella zona di preriscaldo, cottura e prima parte della zona di
raffreddamento. Altre posizioni con rulli in acciaio.
- Rulliera anteriore in acciaio per il carico del materiale, e zoccolo di raccolta (per circa 10/15
piastrelle), all'uscita.
- Alimentazione elettrica: V. 400 trifase + N, 50 Hz.

Galleria

FORNI A RULLI SERIE ER
FORNI A RULLI SERIE ER

Allegati